Loading...

Bagno piccolo: i segreti per valorizzarlo

Ci sono un paio di trucchi e consigli che possono aiutarci a valorizzare un bagno piccolo.

I bagni non sempre sono grandi quanto vorremmo, ma questo non vuol dire che non possano essere altrettanto eleganti, comodi e originali. Ci sono un paio di trucchi e consigli che possono aiutarci a valorizzare un bagno piccolo.
Il segreto sta nel valorizzare gli spazi, sfruttare le altezze e non trascurare i dettagli in modo da non dover rinunciare alla personalità dell’ambiente. Un’estetica minimal può essere indubbiamente d’aiuto, ma quello che conta è prendere le decisioni giuste e bilanciare praticità e stile. Vediamo insieme quali sono i segreti per valorizzare un bagno piccolo.

Punti luce

Tutti sappiamo quanto le luci siano importanti per far emergere i punti di forza di un ambiente. Il posizionamento delle luci è strategico: nel caso dei bagni piccoli bisogna sfruttare la verticalità dello spazio, giocando con altezze e con i diversi punti luce, si andranno a creare angoli speciali e un’ambientazione accogliente.

Giochi di specchi

Gli specchi regalano spazio e profondità, in un bagno piccolo l’utilizzo di specchi grandi diventa quasi un must! Quindi non rinunciare a giocare con specchi dalle forme ampie e originali in grado di donare al tuo bagno carattere e stile senza il rischio di renderlo opprimente.

Forme e colori

Ovviamente bisogna puntare sui colori chiari per rivestimenti e top in modo da non chiudere gli spazi e farli respirare. Non vi accanite sul bianco, scegliete un colore caldo per poi costruirci intorno il vostro bagno. Non rinunciate a decorazioni e dettagli particolari, ma senza mai andare ad appesantire. I materiali naturali hanno la meglio negli ambienti piccoli, mentre mobili e lavabi dalle forme essenziali aiutano nell’incastro dei vari elementi. Per il lavabo conviene indirizzarsi verso un mobile ad appoggio o a colonna.

Scelte di stile

Proprio perché spesso in un bagno di dimensioni ridotte si deve rinunciare a comodità quali vasca e bidet, queste mancanze possono essere sostituite da uno stile audace. Insomma, non abbiate paura a giocare con i dettagli e con qualche elemento particolare in modo da rendere il bagno piccolo uno spazio con carattere. In poche parole: pensate all’indispensabile ma non rinunciate allo stile e vedrete che anche il bagno più piccolo si potrà trasformare in un vero e proprio angolo di design!