Loading...

Il bagno ai tempi del Covid 19: un nuovo spazio di vita

Durante il lockdown il bagno si è trasformato in un’oasi di tranquillità nella quale rifugiarsi.

Dall’inizio della pandemia i luoghi della nostra vita e le sue abitudini sono stati sconvolti e gli spazi delle nostre case hanno acquisito un ruolo tutto nuovo. Il cosiddetto “nuovo normale” ci ha visto trascorrere la maggior parte del nostro tempo in casa e le stanze sono diventate luoghi di lavoro, di socialità -spesso digitale-, di attività fisica, di sfogo e di relax. Anche il bagno ha acquistato un nuovo, se possibile ancora più importante, ruolo all’interno della nostra vita di tutti i giorni.

Sempre stato un luogo di privacy e di intimità, durante il lockdown il bagno si è trasformato in un’oasi di tranquillità nella quale rifugiarsi in quei momenti nei quali nel resto della casa si accumulava il caos della condivisione. Se la cucina e il salotto si sono trasformati nei nuovi spazi conviviali e di lavoro, il bagno, con i suoi comfort e la sua privacy, ci ha permesso di ritagliarci dei momenti di calma, di distacco dal mondo esterno, che anche se ristretto in quattro mura, è diventato per molti altrettanto “pieno” e stressante quanto quello esterno.

Allora viva il bagno, che con la sua serratura, tra le tende della doccia, o immersi in un bagno caldo, ci ha permesso di rimanere soli, anche se solo per poco e di prenderci cura di noi stessi. Non è un caso che il luogo primario per la pratica del “self-care”, che in questi mesi difficili ha assunto un ruolo ancora più importante per permetterci di affrontare sia da un punto di vista psicologico che fisico le difficoltà di questo periodo, sia proprio il bagno.

Bagni caldi con oli essenziali e skin-care routines sono ormai trends ai quali non possiamo fare a meno, ed è nei nostri bagni che prendono vita. Tra i vari insegnamenti che abbiamo potuto acquisire durante la pandemia, uno piccolo ma da non sottovalutare è che la nostra casa, così come il nostro corpo, è un tempio che ci protegge.

Inutile quindi dire che mai come altra cosa, la casa deve rappresentarci e farci sentire al sicuro, ma soprattutto dev’essere in grado di prendersi cura di noi. Comodità, calore, stile e accoglienza sono quindi le parole chiave dei bagni Acqua Quadra e oggi più che mai lavoriamo per far si che il tuo bagno sia un luogo di agio, benessere e relax.