Loading...

BLOG

Acqua quadra srl

Bagno colorato

Un tuffo nei colori primari, l'eleganza del nero o la profondità dell'oceano? Qual è la sfumatura di un bagno colorato che scalda l'anima?

Dai mosaici dalle mille sfaccettature, al luccichio dell'oro della rubinetteria. Bagno chic o bagno shock? Tinte che non stancano per accompagnarti negli anni. Bagni bellissimi e gradazioni impercettibili che, come fuochi d'artificio, esplodono negli occhi.

Vediamo come scegliere il colore del tuo bagno in base anche al tuo spirito. Rock, romantico, ribelle, oppure...?

Bagno Moderno Colorato

Arredo Bagno Colorato

Oltre alla geometrie appositamente ricercate, in un contesto moderno, il colore deve spiccare anche dagli angoli più nascosti.
Si può dare vita a uno specchio, animandolo con piccole tessere di madreperla che, come un'aureola in testa a un angelo, catturano la luce per rifrangere le variopinte sfumature del mare.
E perché non azzardare una colonna rosso carminio per sostenere, fra il sacro e il profano, il velo bianco e immacolato dell'arredo bagno, per dare forza e movimento.
Volete ribaltare la regola dei mono-toni sanitari bianchi e arrotondati? Si può fare spezzando lo sguardo con forme squadrate, sospese e colorate. Bagni particolari, per personalità originali: il verde per il water o il lavandino, perché no, il verde per la vasca da bagno che, come un fiume nel bosco, scorre verso nuovi orizzonti.
Si può prendere la fantasia e tramutarla in idee bagno, studiate appositamente con te e per te da professionisti. Lo sguardo all'insù, durante un caldo bagno rilassante, si perderà in una tavolozza di colori, e tu, con le dita sporche di blu, ritornerai bambino.

Bagno Colorato - Bagni completi

Un bagno non si può definire completo se il pavimento non è in armonia con il resto, infatti è consigliabile partire proprio dalla scelta della sfumatura di quest'ultimo, per procedere con il colore delle pareti e degli arredi.
Indispensabile sapere anche la posizione della stanza da bagno: se dà verso Nord sarebbero preferibili tinte chiare, che consentono di dare spazio e luminosità. Al contrario, una sala che volge a Sud, dà la possibilità di osare tinte più strong, colori scuri ed eleganti, da abbinare magari con i caldi toni del legno.
Nuance opache sono idonee per grandi spazi con soffitti ampi, intensità lucide invece aiutano ad ampliare in caso di locali piccoli. Il fascino del grigio sottolinea gli elementi architettonici come stucchi e modanature, molto efficaci e sempre di tendenza sono le palette soft dei toni cipria e naturali.
Ricordate che qualsiasi sia il colore scelto, influenzerà il vostro umore. Attenti!

“Non si può mai giudicare una tonalità di vernice dal colore liquido che è nella latta. È necessario applicarlo a un muro. Attendere che la vernice si asciughi e poi decidere“
(Dorothy Draper)